ROOF CLUB

Creative Solutions by Professional DJsound Designers
Embark on a sonic adventure at our inaugural multi-genre Music Festival featuring electrifying performances across our iconic destination.

Head Office: 785 15h Street,
Office 478 Berlin, De 81566

Copyright © 2023 DJSOUND. All rights reserved
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

24 Grana in concerto

Aprile 6 - Aprile 7

Da sempre legati a doppio nodo con Napoli, i 24 Grana sono stati una delle esperienze più singolari e intriganti della scena indie italiana a cavallo tra i due millenni. Una saga musicale che, pur mantenendo le radici nel proprio territorio, non ha esitato a cambiare suono più volte.
La band nasce a Napoli a metà degli anni ’90 come trio composto da Francesco Di Bella, chitarra e voce; Armando Cotugno, basso e Renato Minale alla batteria. In precedenza, il loro nome fu Surrey Iron Railway. Con l’ingresso di Giuseppe Fontanella alla chitarra, il gruppo assume la formazione definitiva.
Il loro sound cerca di unire l’energia tribale e la dinamicità del suono digitale in una miscela di dub, reggae, rock. Il loro esordio discografico è avvenuto nella compilation AA.VV. Napoli Sound System nel 1995, con la canzone Regina. Da allora hanno intrapreso numerosi tour in patria e all’estero: Francia e Spagna, Slovenia, Svizzera e, nel 2004, in Giappone.

Nel 1996 esce il loro primo EP contenente quattro brani, presto seguito dall’album Loop del 1997. Dopo solo un anno il gruppo decide di registrare un album dal vivo, che documenta un unico concerto al Teatro Nuovo: si intitola Loop Live nel 1998.
Sempre in Tour, i 24 Grana fanno uscire nel 2001 K album e nel 2003 Underpop, un album nel quale i 24 Grana rafforzano la presenza della lingua italiana nei testi, fino ad allora prevalentemente in dialetto napoletano.

Nell’ottobre 2005 esce GE-2001, compilation pubblicata in allegato al quotidiano Il manifesto per raccogliere fondi per i processi seguiti ai Fatti del G8 di Genova. Nel 2006, la casa discografica pubblica la seconda edizione della compilation che vide l’esordio dei 24 Grana: “Napoli Sound System vol. 2” che vede il gruppo partecipare con una rivisitazione del brano Passover dei Joy Division.
Dopo una serie di accattivanti successi, nel maggio del 2008 la band pubblica la compilation 26 canzoni per Peppino Impastato. Nella compilation 26 artisti italiani si confrontano con l’esperienza politica e umana del giornalista ucciso dalla mafia la notte tra l’8 ed il 9 maggio 1978 e dei suoi compagni di vita e di lotta.

A cavallo tra il 2010 e il 2011 Armando Cotugno lascia la band e si trasferisce a Londra, ciononostante continua la collaborazione con la sua ex-band, così nasce un nuovo album La stessa barca.

Il 5 luglio 2013 il cantante e frontman del gruppo Francesco Di Bella, dopo molti anni di progetti solisti, annuncia il suo definitivo addio ai 24 Grana.
A ottobre 2019, la band si riunisce in formazione originale, con Armando Cotugno al basso, per registrare un nuovo brano agli Abbey Road Studios di Londra e, all’inizio del 2020, viene annunciato un nuovo tour dal vivo a partire da aprile di quell’anno. Il 6 marzo 2020 viene pubblicato il brano inedito A raccolta, prima incisione dopo sette anni di silenzio.

Luogo

Auditorium Unità d’Italia
Corso Risorgimento
Isernia, 86170 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo